Cara Alina, siamo sempre più convinte che il nucleo più profondo della nostra vita non è dicibile fino in fondo: sarebbe come spiegare l'amore, e l'amore si può solo accogliere, vivere, al più intuire.